contenuti:

Origine abete Douglas

L'abete di Douglas (Pseudotsuga menziesii) è una conifera sempreverde ed è un genere della famiglia delle Pinaceae. È originario del Nord America ed è stato introdotto in Europa a metà del XIX secolo. Ora viene coltivato in molte parti del mondo come pianta da legno ed è popolare anche come pianta ornamentale.
L'abete di Douglas è un albero a crescita rapida che in Germania può raggiungere un'altezza di oltre 60 metri. Ha una chioma ampia e arrotondata e rami lunghi e sottili. Gli aghi sono lunghi circa 5 cm e di colore verde brillante.
I fiori maschili e femminili si trovano su alberi diversi e compaiono in primavera. I fiori maschili sono piccoli e delicati, mentre i fiori femminili sono più grandi e potenti.
I frutti sono coni ricchi di semi che maturano in autunno e rimangono a lungo sui rami.
L'abete Douglas è un albero prezioso per la silvicoltura perché produce legno di alta qualità. Viene utilizzato per produrre mobili, legname e carta. È apprezzata anche come pianta ornamentale e viene spesso piantata in parchi e giardini. È facile da curare e può essere utilizzato anche come pianta per la privacy.

Cura e posizione dell'abete Douglas

L'abete di Douglas non è impegnativo per il suolo e può crescere in molti terreni diversi. Preferisce comunque una posizione soleggiata e un terreno ben drenato e ricco di sostanze nutritive.

Taglia l'abete Douglas

Per mantenere una corona attraente, gli abeti Douglas possono essere potati regolarmente. È meglio farlo all'inizio della primavera, quando l'albero è ancora dormiente. Tagliando i rami lunghi e i germogli laterali, è possibile rafforzare la corona e migliorare l'abitudine di crescita.

Man mano che invecchia, un abete Douglas può essere rivitalizzato con la potatura di ringiovanimento. Questa potatura comporta la rimozione dei rami più vecchi, malati o morti. Se un abete Douglas è diventato troppo grande è possibile ridurne la chioma. Ciò può essere ottenuto tagliando i rami per ridurre l'altezza e la larghezza complessive dell'albero.

Abeti di Douglas d'acqua

Il fabbisogno idrico degli abeti Douglas può variare a seconda della specie, delle dimensioni e della posizione. In generale, tuttavia, gli abeti di Douglas hanno un fabbisogno idrico moderato e sono in grado di prosperare in zone con scarse precipitazioni purché vengano annaffiati regolarmente. Gli abeti di Douglas sono generalmente ben adattati ai terreni asciutti, ma richiedono acqua adeguata durante la stagione di crescita.

L'irrigazione dovrebbe essere effettuata regolarmente durante tutta la stagione di crescita, soprattutto durante periodi di siccità prolungati. Il terreno attorno alla pianta deve essere mantenuto umido ma non bagnato. Il terreno deve essere annaffiato abbondantemente e inumidito nuovamente solo quando diventa nuovamente asciutto.

Gli abeti Douglas hanno sistemi radicali diversi a seconda della specie. Alcune specie di abete Douglas hanno radici profonde, mentre altre hanno radici più superficiali. I terreni molto secchi possono causare danni alle radici delle varietà a radice superficiale.

Quando si innaffia con un tubo da giardino, molta acqua viene persa a causa del deflusso superficiale e dell'evaporazione. Un modo più efficiente per irrigare è utilizzare Sacchetti per annaffiare gli alberi. L'acqua viene rilasciata goccia a goccia negli alberi nell'arco di diverse ore attraverso due fori nella parte inferiore dei sacchi. Ciò garantirà che l'acqua non evapori o penetri attraverso la zona delle radici prima di raggiungere l'albero. Un altro vantaggio dei sacchi per l'irrigazione è che l'irrigazione continua evita il rischio di marciume radicale.

Attaccare e riempire le sacche d'acqua è facile, così come quella inclusa e disponibile per il download Istruzioni può essere rimosso.

Le borse vengono posizionate attorno al tronco dell'albero come una giacca, chiuse con cerniera e riempite d'acqua.

La capacità di una sacca per l'irrigazione è sufficiente per fornire ai giovani alberi la quantità d'acqua necessaria. Per gli alberi esistenti con diametri del tronco maggiori è possibile collegare tra loro più sacche di irrigazione per fornire loro acqua sufficiente.

Devi concimare gli abeti di Douglas?

L'abete di Douglas è una pianta poco esigente e in genere dovrebbe essere sufficiente concimarla con il compost in primavera. È difficilmente suscettibile a parassiti e malattie, ma l'essiccazione tramite gelo è un pericolo per i giovani abeti Douglas, quindi è necessario prestare attenzione per garantire una buona fornitura d'acqua in inverno e primavera.

Vuoi più conoscenza dell'albero?

Potrebbe interessarti

Innaffia il faggio comune

Origine del faggio comune Cura e ubicazione del faggio comune Taglio del faggio comune Irrigazione del faggio comune Concimazione del faggio comune...

Amarena – Innaffia l'albero di amarena

Origine delle amarene Cura e localizzazione delle amarene Tagliare le amarene Annaffiare le amarene...

Ottima idea, maneggevolezza e tutto, dall'ordine alla consegna.

Michael K.

La borsa per irrigazione Baumbad

Prendi la tua borsa per l'irrigazione premium